Cucine in Stile… se non riesci a decidere ecco alcuni trucchi per non sbagliare

By | agosto 21, 2017
La Cucina nello Stile adatto a te in offerta speciale

Le cucine in stile, in particolare negli ultimi anni, sono diventate le più ricercate.
Questo perché risultano le più adatte a rispondere ad ogni tipo di esigenza e gusto in materia di arredamento.
La larga diffusione di cucine a buon mercato, ma tutte molto, troppo, simili tra loro ha stancato il gusto delle persone che, sempre più, hanno iniziato a ricorrere alla personalizzazione di una stanza così importante all’interno di una casa.
Sì, perché se da una parte il salotto è il luogo in cui si ricevono gli ospiti e la camera è l’ambiente in cui si deve trovare pace e relax, la cucina è da sempre considerata il cuore della casa.
E’ qui che la famiglia si riunisce per i pasti e, di conseguenza, è qui che si hanno i più frequenti momenti di condivisione.
Ecco che quindi la cucina non è più considerata una stanza di servizio a favore di un salotto, ingiustamente considerato di livello superiore quanto ad importanza, ma diventa a tutti gli effetti la zona giorno per eccellenza, quella in cui ci si incontra e ci si sofferma insieme più spesso.
Se una volta la cucina era uno spazio piccolo e dal tono poco ricercato perché frequentato da servitù o semplici massaie, nell’epoca moderna è diventata la stanza principale di ogni abitazione.
Ogni famiglia vive in cucina gran parte della giornata e il suo arredo acquista un’importanza rilevante, non deve cioè essere considerato solo utile, ma anzi deve diventare confortevole ed accogliente e, soprattutto, in linea con il gusto di chi vi abita.

Come realizzare la cucina dei propri sogni

Le cucine in stile sono quelle che meglio rispondono alle richieste di mercato, proprio grazie al loro altissimo livello di personalizzazione.
In realtà questa non è una novità degli ultimi anni: potersi arredare la propria cucina secondo lo stile desiderato è da sempre il sogno di tutti.
Quello che però rendeva questo solo un sogno, peraltro dalla difficile realizzazione, era il costo elevato che tale tipo di arredamento comportava.
Ora, fortunatamente, per la gioia di tutti, non è più così.
Da noi, infatti, è possibile trovare tutto quanto possa rispondere al gusto personale di ognuno a prezzi davvero imbattibili.
Quello che noi offriamo è arredamento di altissima qualità, realizzato con i migliori materiali presenti sul mercato, ma a prezzi altamente concorrenziali.
Se da una parte un costo contenuto può corrispondere a materiale scadente e anche potenzialmente nocivo, da noi avrai la garanzia di qualità e sicurezza.
Questo perché acquistando direttamente in fabbrica potrai trovare le soluzioni ideali a prezzi d’ingrosso.
Ecco che quindi la cucina dei tuoi sogni è qui da noi a portata di mano.
Devi solo sapere qual è lo stile che più si adatta alla tua personalità, tenendo conto che la cucina è la stanza in cui trascorrerai molto tempo e deve quindi essere assolutamente di tuo gusto.
Nel caso tu non sappia ancora come orientarti nella scelta, puoi sempre affidarti ai nostri consulenti che ti guideranno ascoltando le tue necessità e consigliandoti al meglio.

Come scegliere lo stile più adatto a voi, ecco i consigli dell’esperto

Per ogni stile è fondamentale sapere di quanto spazio si dispone: la cucina moderna è caratterizzata dalla presenza dell’isola al centro.
Nel caso, però, l’ambiente da arredare non sia sufficientemente grande, è possibile orientarsi su una disposizione di mobili e accessori che non preveda la presenza dell’isola.
Cucine in stile rustico: mobili in legno, generalmente acero o rovere, piani di lavoro ampi, lampadari a soffitto con luce gialla, mobili grandi, pavimento in parquet, pareti in pietra o mattoni per dare quel tocco di atmosfera rurale, grandi finestre per accogliere la luce proveniente dall’esterno.
Cucine in stile mediterraneo: pavimento in cotto o ceramica, mobili in legno poco trattato, pareti bianche, aggiunta di pentole in rame, cesti in vimini e vasi di terracotta.
Cucine in stile country: grandi dispense, molte vetrine, molte anche per la sola esposizione, mobili in legno massello, piani di lavoro in marmo o pietra, cappa in muratura, ante con cornici.
Cucine in stile industrial: hanno la tipica atmosfera metropolitana, con pareti in cemento grezzo naturale, ante vetrate e scaffali in metallo, tavoli con gambe a cavalletto, cappa in metalli, cassetti estraibili.
Cucine in stile retrò: affiancano la linea di un tempo alla moderna comodità degli elettrodomestici del giorno d’oggi, con credenze e blocchi cottura installati separatamente, ante con finiture in legno, con il bianco che prevale su ogni altro colore.
Cucine in stile inglese: considerato elegante e raffinato, lo stile inglese presenta un ambiente confortevole, in cui ogni dettaglio è curato fin nei minimi particolari. I toni sono delicati, con i mobili in legno bianco o avorio, una grande vetrina in cui esporre il servito per il tè, aggiunta di accessori in ferro battuto, elementi floreali e cestini in vimini.
Cucine in stile cottage: simili a quelle in stile country, differiscono da queste per le loro piccole dimensioni. Hanno un’atmosfera che rimanda alla campagna anglosassone, con mensole e pensili a giorno, tavolo in legno, sedie in paglia, ampi piani lavoro in pietra o legno.
Cucine in stile provenzale: sono caratterizzate da tinte color pastello e stampe con disegni floreali, mobili antichi o vecchi rimodernati in legno laccato bianco, affiancati da elementi in ferro battuto, brocche e piatti decorati.
Cucine in stile americano: la cucina in stile americano è decisamente grande e spaziosa, in cui l’elemento di distinzione è dato dalla presenza dell’isola al centro.
Questa può essere utilizzata come bancone, come piano lavoro, o come tavolo, comprende lavello, piano cottura e cassetti ed è circondata da sgabelli.
Il lampadario di solito è pendente e si devono scorgere a vista tovagliette e tazze da caffè americano.
Cucine in stile shabby chic: come da definizione, questo tipo di arredamento potrebbe sembrare trasandato e lasciato a se stesso, ma si tratta solo di apparenza.
In realtà tutto è curato nei minimi dettagli, con un’attenzione quasi maniacale.
Il colore predominante è il bianco, al quale si aggiungono tonalità pastello delle sue gradazioni, i mobili sono in legno, i piani di lavoro in pietra, il pavimento in cotto.
Ogni componente d’arredo deve dare l’idea di antico, di usato e quindi ogni tipo di segno del tempo visibile qua e là non fa altro che aggiungere fascino all’idea delle epoche passate.
Anche gli accessori devono contribuire a rievocare memorie antiche, come vecchie foto, tende in pizzo, gabbie in ferro, pentolame in rame.
Qualunque sia la scelta per arredare la propria cucina, è importante, fondamentale, studiarne bene i dettagli in modo da ricreare un arredamento perfetto in ogni minimo particolare.

Acquistare in fabbrica con AIV

Nelle nostre fabbriche è disponibile un‘ampia gamma di prodotti, dai mobili agli accessori, capace di soddisfare ogni tipo di esigenza.
Ricorda che la qualità è fondamentale e quella di casa nostra lo ancor di più: non esitare pensando che i buoni prodotti e i materiali sicuri non siano alla portata del tuo portafogli.
Qui da noi il prezzo va incontro alla genuinità della lavorazione dei prodotti: non dover aumentare la cifra con il costo aggiuntivo del negozio è uno dei vantaggi dell’acquisto direttamente in fabbrica.
Dopo una visita ai nostri saloni ti renderai conto che la cucina dei tuoi sogni è molto più che realizzabile: in realtà è già lì presente, si tratta solo di scegliere tutti i pezzi per completare il mosaico e realizzare un ambiente da favola, vivibile in qualsiasi momento della giornata e condivisibile con le persone che ami.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *